Allarme Ozono: una esagerazione?

Pubblicato il Pubblicato in Atmosfera, Clima, Opuscoli
Rilevamento NASA buco nell’ozono
sopra l’Antartide

Questo studio è stato realizzato col materiale tratto da due miei articoli redatti in risposta al clima di allarme suscitato dalle dichiarazioni degli esperti riguardo all’inaspettato riap-parire del fenomeno noto come Buco nell’Ozono.
Nel primo articolo, redatto a fine settembre 1998, confutavo le discutibili dichiarazioni di un luminare della Scienza (apparse in quello stesso mese sul Corriere della Sera) e illustravo la natura dei fenomeni e le cause reali che li producevano; nel secondo, redatto nell’estate del 2000, dimostravo la fondatezza della mia tesi sulla base di una documentazione che, benché di assai difficile reperibilità in quegli anni per un non addetto ai lavori, era ben nota al Mondo Scientifico, documentazione tuttavia assolutamente non considerata dagli Specialisti dell’at-mosfera in quanto ritenuta attinente ad una disciplina scientifica estranea ai problemi riguardanti l’Ozonosfera.
Purtroppo, com’è ormai consuetudine nel mondo dell’informazione, mentre gli Accademici godono di ampi spazi sui media anche quando emettono degli sproloqui, i due articoli in oggetto non furono mai pubblicati, e questo perché, pur destando notevole interesse presso le redazioni dei giornali, il loro Autore non aveva i titoli accademici per esprimere il proprio dissenso dalle ipotesi ufficiali della Scienza!

[Scarica l’opuscolo ]  (pdf  2,0 Mbyte)
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *